[GLI SVUOTATI] - PRODOTTI FINITI ESTATE 2015 (prima parte)

Buongiorno cari biolovers! :)
Rullino i tamburi e squillino le trombe... Finalmente riesco a fare il post dei Prodotti Finiti! :D 
Per tutti i tre mesi estivi l'ho dovuto rimandare per diversi motivi, sia di tempo ma anche perchè non avevo materialmente con me un pc dove poter scrivere, e ho accumulato talmente tante confezioni vuote che non sapevo più dove metterle, me le vedevo spuntare da tutte le parti. Per cui ho deciso di dividere questo post in due parti, perchè sarebbe risultato chilometrico e anche confusionario.


Molti di questi prodotti erano in dirittura d'arrivo, ma devo dire che quasi tutti sono durati tantissimo. Solamente i dentifrici per ovvi motivi di uso quotidiano e ripetuto vanno via come il pane. 
In particolare ho finito il Dentifricio Sbiancante Aloe Gel di Equilibra (qui la review) e la versione alla Menta del mio "storico" Dentifricio di Lavera, questo sicuramente più rinfrescante di quello Basis Sensitiv (qui la review), anche se in quanto a sapore mentolato non ha nulla a che vedere con quello Equilibra, molto più intenso. I dentifrici Lavera hanno il pregio di essere economici ed eco-bio, ma purtroppo non sono performanti come altri dentifrici sul mercato. 
Per quanto riguarda il viso ho finito il Tonico alla Menta di Alterra (qui la review) per pelli grasse, l'ultimo pezzo rimasto del trio che ho acquistato l'anno scorso in Germania. Per il prezzo che ha non è male, anche se il tonico ha il difetto di fare una leggera schiumetta, soprattutto se vaporizzato.
Ho terminato le Salviette Struccanti all'Argan I Provenzali Bio (qui la review), struccano bene, idratano, ma non so molto imbevute se le si paragone ad altre sul mercato. La ricerca continua! :D
Infine ho fatto fuori il Peeling viso all'Argilla e Tea Tree Oil di CMD (qui la review), che purtroppo ho dovuto alla fine riciclare per i piedi perchè che avevo superato di troppo il PAO.
Non è un prodotto che ricomprerei sia per il pessimo odore, sia per la sensazione di pelle unta che lascia sulla pelle dopo il risciacquo che mal si sposa con una pelle già di suo oleosa.
Passiamo adesso ai capelli. Ho finito lo Shampoo Salvia & Limone La Saponaria (qui la review), che usato in combo con uno shampoo meno sgrassante non solo mi è durato tantissimo, ma mi ha dato anche degli ottimi risultati. Altro prosciugato dell'estate il Balsamo Fortificante all'Olio di Sapote I Provenzali Bio (qui la review), altra perla bio di questa azienda, che ritengo ideale per questo periodo dell'anno in cui i capelli tendo ad essere più fragili e a cadere. Non è un balsamo particolarmente nutriente quindi lo sconsiglio a chi di voi è dotato di chioma ribelle. ;)

Concludo questa prima tranche di prodotti finiti parlandovi dei Campioncini che ho usato e che trovo estremamente utili durante l'estate. Avendone accumulati tanti e di diverso genere ho alleggerito di molto il mio beauty in vacanza e ho approfittato per provare nuovi prodotti. Per prima cosa ho usato un campioncino di Crema Eterea di Neve Cosmetics, a primo (e unico) impatto troppo profumata per i miei gusti, e uno di Crema Viso Melissa di Martina Gebhardt, che credevo non fosse adatta al mio tipo di pelle e invece per la sera si è rivelata fantastica, idratante dopo un giorno di sole ma non unta.  Ho utilizzato anche una mini boccetta del Siero Schiarente di Skinceuticals, non un prodotto bio, ma con un inci accettabile, essendo composto per lo più da acidi.
Infine ho usato due campioncini di shampoo, quello Delicato di Biofficina Toscana, a primo acchito troppo poco lavante per i miei capelli, e quello Bjobj per capelli secchi e fragili, anche questo niente di eccezionale, ovviamente utilizzato per un solo lavaggio.

Vi saluto e vi aspetto per la seconda parte del post! :*

Commenti

Posta un commento